31.8.05

La stanza del Marco


[pubblicato anche su TvBlog]

Da riminese e sportivo, non posso che biasimare lo staff di Giallo1 per aver utilizzato le immagini esclusive della stanza di Marco Pantani, offrendo quindi al pubblico ludibrio gli ultimi istanti dell'agonia - morale e fisica - di un idolo dei nostri tempi e facendone intuire gli angoscianti spasmi terminali, pregni di una crisi di estrema solitudine.

Laddove la morte e la disperzione impongono un velo di pietoso silenzio, qualche attimo di muta riflessione di fronte all'oppressione di un angelo caduto, l'occhio elettronico s'insinua e diffonde con sdegnoso cinismo il superamento degli estremi tabù, infragendo e - indirettamente - infangando la memoria stessa (il vero testamento spirituale) dell'uomo che fu Dio Ciclista.

L'Irene e la sua morbosa scena hanno letteralmente toccato il fondo (morale) delle nostre coscienze di telespettatori.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home