23.2.06

L'Italia spiegata a mia figlia


- Ghignagatto, - cominciò a parlargli con un poco di timidezza, perchè non sapeva se quel nome gli piacesse; comunque egli fece un ghigno più grande. «Ecco, ci ha piacere,» pensò Alice e continuò: - Vorresti dirmi per dove debbo andare?

- Dipende molto dal luogo dove vuoi andare, - rispose il Gatto.

- Poco m'importa dove... - disse Alice.

- Allora importa poco sapere per dove devi andare, - soggiunse il Gatto.

- ...purchè giunga in qualche parte, - riprese Alice come per spiegarsi meglio.

- Oh certo vi giungerai! - disse il Gatto, non hai che da camminare.

Alice sentì che quegli aveva ragione e tentò un'altra domanda. - Che razza di gente c'è in questi dintorni?

- Da questa parte, - rispose il Gatto, facendo un cenno con la zampa destra, - abita un Cappellaio; e da questa parte, - indicando con l'altra zampa, - abita una Lepre di Marzo. Visita l'uno o l'altra, sono tutt'e due matti.

- Ma io non voglio andare fra i matti, - osservò Alice.

- Oh non ne puoi fare a meno, - disse il Gatto, - qui siamo tutti matti. Io sono matto, tu sei matta.

- Come sai che io sia matta? - domandò Alice.

- Tu sei matta, - disse il Gatto, - altrimenti non saresti venuta qui.

(Da "Le Avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie" di Lewis Carroll)


(Penso alla mia piccola Alice e a quando mi chiederà una testimonianza su questi tempi di comunisti, padani, fascisti, crociati, querelanti, censori, imbonitori, terroristi, piromani, provocatori, opinionisti, martiri, speculatori, volatili influenzabili. Cosa le potrò rispondere, se non parlar del Ghignagatto?)

3 Comments:

Blogger sbirro said...

sotto a chi tocca sioriiii
zinema gratiss siori
avanti siori fatevi avanti
da questa parte per il voto sioriiii
da questa per le promesse.

forza sioriiii
ce n'è per tutti. forza sioriii forzaaa

Berlusconi lancia il «pacchetto pensionati»: c'è pure il bonus per il cane
Agli anziani gratis «cinema, stadi, treni e tv»

3:16 PM  
Anonymous BerlusClown said...

lo capirà da sola in che mondo vive ! i giovani vanno sempre più avanti !!!
il vero dramma sono i vecchi oggi più che mai, con la potenza della tecnica potremmo vivere tutti bene e invece molti si fanno ancora stordire dalle favolette ...

:-)

6:35 PM  
Blogger Andrea&Serena said...

che bella sorpresa...arrivare qui e ritrovarmi di fronte la mia adorata Alice. In questo mio tremendo momento poi..
Venivo solo per chiederti un favore: non riesco a trovare un qualunque indirizzo di Moncalvo.
Volevo avvertirlo che anch'io ho pubblicato i due post da querela.
E quindi, per diritto, credo di meritarmela!
Andrea Pergola.

11:08 PM  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home